Tempo di lettura: 2 minuti

Benevento –  E’ ormai dietro l’angolo l’esordio in campionato per il Benevento 5 che oggi affronterà al PalaFerrara (ore 15) il Massa Vesuvio in un match che nasconde molte insidie per una compagine giallorossa alle prese con qualche assenza.

Dopo aver costruito un organico importante, frutto di una campagna acquisti di grande spessore, l’imperativo in casa sannita è quello di inserirsi nella cerchia di squadre che ambiscono a recitare un ruolo di primo piano nel torneo di C1 con mister Sorice che nell’ultima settimana ha intensificato la preparazione in vista del debutto. “Partire bene – afferma il dg Antonio Collarile – è sempre importante anche se non saremo al meglio viste le forzate assenze dell’estremo difensore Donato Biele e di Claudio Murolo, entrambi alle prese con problemi di natura fisica. Come ho già avuto modo di dire nei giorni scorsi, il Massa Vesuvio non è assolutamente un avversario da sottovalutare perché i partenopei verranno nel Sannio forti di un grande entusiasmo e con la voglia di fare bene nel primo turno di campionato. Per quanto ci riguarda, la squadra in queste settimane di preparazione si è impegnata tanto cercando di recepire al meglio le indicazioni di mister Sorice e nell’ambiente c’è grande fiducia”.

Ad arbitrare la gara Benevento 5-Massa Vesuvio (ore 15, PalaFerrara) sono stati designati i signori Sannino di Napoli e Russo di Nola.