Tempo di lettura: < 1 minuto

Ceppaloni  (Bn) –   In data 27/07/2018 il gruppo consiliare Cittadinanza Attiva per Ceppaloni ha chiesto al Sindaco e all’Assessore delegato, in merito alla vicenda del Centro Sociale Polivalente “E’ più bello insieme”, se il Comune di Ceppaloni fosse in regola con gli obblighi nei confronti dell’Ambito B1, viste le dichiarazione dell’on. Mastella, che invitava i dimostranti a far valere le loro ragioni anche nei confronti degli altri Comuni dell’Ambito in primis Ceppaloni. Se il Comune di Ceppaloni non è in regola si chiede di porre in essere immediatamente tutte le attività volte a regolarizzare la situazione, se invece il Comune risultasse in regola si chiede un immediato intervento pubblico del Sindaco al fine di chiarire la situazione, evitando di addossare responsabilità non proprie al Comune di Ceppaloni e di danneggiarne l’immagine con dichiarazioni non veritiere.