Tempo di lettura: 2 minuti

Benevento – Un maxi-ordine di 1500 pezzi da parte di Lino Banfi. A parte gli scherzi, la mascherina fashion del brand sannita Franco Francesca ha convinto il nonno più famoso d’Italia. E non solo, visti i numeri ed i positivi feedback che lo stilista beneventano sta ricevendo da ogni dove. 

Il marchio compie 20 primavere il prossimo anno (sarà lanciato un sito tutto nuovo che racconta un ventennio di successi ed avventure), Franco è un eco-designer che propone linee di abbigliamento che bene si sposano con la tutela ambientale. In questo particolare periodo, il mercato si è evidentemente bloccato ed allora ecco che torna d’attualità un’idea che risale a 6 anni or sono. “Era il 2014 quando, da anticipatore dei tempi, dopo un viaggio nel sud est asiatico lanciai una mascherina – ha dichiarato Franco Francesca – che usavano prevalentemente persone allergiche. La collezione si chiamava Virus, ricordo ancora le modelle in mascherina”. 

Oggi, quella che poteva essere una moda, è diventata un’emergenza e Franco Francesca ha risposto presente: “Ebbene si, ora la situazione è diventata drammatica ed allora anche noi ci siamo messi al servizio di chi ne ha bisogno e forniamo mascherine a chi è evidentemente in una situazione tutt’altro che facile”.

Tra i tuoi ‘clienti’ c’è anche Lino Banfi. “La storia è abbastanza particolare ma mi ha riempito d’orgoglio – ha concluso Franco Francesca. Tra i miei follower c’è Nicola D’Ortona, un bravissimo attore di teatro che mi ha chiesto diverse mascherine. Alcune di queste sono state donate a Lino Banfi, che al termine della sua ospitata a La vita in diretta mi ha dedicato un video che ho apprezzato tantissimo”.