Tempo di lettura: 2 minuti

Primo appuntamento del weekend di Fratelli d’Italia, quello di ieri sera a San Bartolomeo in Galdo. Una decina di rappresentanti del circolo locale si son ritrovati per l’appuntamento in vista della Conferenza Programmatica di Torino.

Si sta creando la giusta armonia – così Michele Latella Portavoce del locale circolo – siamo un bel gruppo e l’incontro è stato abbastanza prolifico in vista delle prossime elezioni Europee. Voglio ringraziare il Portavoce Provinciale Federico Paolucci che ci ha onorato della sua presenza. Ad oggi Fratelli d’Italia è l’unico movimento politico che si sta interessando fattivamente della questione delle Aree Interne ed in particolare del Fortore.”
 
Nell’occasione è intervento anche Paolucci: “Ringrazio Latella per essersi accollato l’onere di rifondare la comunità di Fratelli d’Italia a San Bartolomeo, senza protagonismo personale e con l’impegno di includere tutti. Si è trattato di un primo momento fondativo che ha visto l’assenza, per motivi personali, di due figure cardine quali Colatruglio e Buccione. Voglio invece ringraziare tutti gli amici presenti ed in particolare Carmine Ricciardi. Nell’occasione ho provveduto ad ufficializzare la nomina di Francesco Mongella, esponente della prima ora a San Bartolomeo in Galdo, quale componente dell’esecutivo provinciale con delega agli Italiani all’Estero e Responsabile della campagna elettorale nel Fortore”
 
Gli appuntamenti del coordinamento provinciale di Fratelli d’Italia proseguiranno questa sera alle ore 18:00 a Sant’Agata de’ Goti con l’apertura della sede locale. Oltre ai due referenti locali, Mario Meccariello e Giovanni Mastrofrancesco, interverranno Mario Ascierto Della Ratta, già Consigliere Regionale 2005-2010, Federico Paolucci, Portavoce Provinciale e concluderà Gimmi Cangiano, Portavoce Regionale di Fratelli d’Italia.