Tempo di lettura: < 1 minuto

Comincia con un colpaccio esterno l’avventura del Benevento5 in serie A2. I ragazzi del nuovo tecnico Carlo Cundari hanno vinto sul campo del Cus Molise per 4 a 3: decisiva la zampata di Lucas Mejuto a 1’43” dalla fine. 

Sanniti in vantaggio già al riposo (1-3) grazie alle reti di Mejuto (che ha aperto e chiuso i conti), capitan Botta e Brignola. Nella ripresa i molisani si sono fatti sotto grazie alle reti di Luquinhas (già a segno nel primo tempo) e Ruanzinho, prima del gol da tre punti dell’argentino classe ’97.

CNL CUS MOLISE-BENEVENTO 3-4 (1-3 p.t.)
CNL CUS MOLISE: Oliveira, Di Stefano, Di Lisio, Debetio, Barichello, 
Ruanzinho, Picciano, Luquinhas, Lorenzo Mariano, Luca Mariano, Porcari, De Santis. All. Sanginario

BENEVENTO: Rocha, Botta, Stigliano, Mejuto, Volonnino, Gigante, Calavitta, Galletto, Odierna, Brignola, Kullani, De Filippo. All. Cundari

MARCATORI: 1’09” p.t. Mejuto (B), 10’34” Botta (B), 14’48” Brignola (B), 19’30” Luquinhas (C), 10’58” s.t. Luquinhas (C), 16’17” Ruanzinho (C), 18’17” Mejuto (B)

AMMONITI: Ruanzinho (C), Di Stefano (C)

ARBITRI: Gianluca Rutolo (Chieti), Davide Sellese (Vasto) CRONO: Davide Fardelli (Cassino)