Tempo di lettura: < 1 minuto

Benevento – La Giunta comunale, presieduta dal sindaco Clemente Mastella, ha proceduto stamani all’approvazione del protocollo d’intesa tra il Comune di Benevento e il consolato onorario della Federazione Russa in Campania a sostegno delle attività di cooperazione in campo turistico, culturale, economico e sociale.  “Nell’ambito di tali attività – ha dichiarato l’assessore Luigi Ambrosone – periodicamente metteremo a disposizione del Consolato Onorario della Federazione uno spazio per consentire l’espletamento delle pratiche consolari alla comunità russa presente nel capoluogo sannita, nelle aree interne della Campania e nel vicino Molise, oltre che per consentire il rilascio del visto ai cittadini italiani che intendono recarsi in Russia e per offrire assistenza agli imprenditori interessati all’esportazione dei propri prodotti sul mercato russo”.

Nella stessa seduta si è provveduto all’approvazione del Piano triennale di prevenzione della corruzione per il triennio 2018/2020.  Uno strumento, quest’ultimo, attraverso il quale, come ha ribadito l’assessore proponente Felicita Delcogliano, “l’Amministrazione punta a ridurre le opportunità che si manifestino casi di corruzione, ad aumentare la capacità di scoprire casi di corruzione, oltre che a creare un contesto sfavorevole all’insorgere del fenomeno”.