Tempo di lettura: < 1 minuto

Ospite a Sky Sport 24, il presidente della Figc Gabriele Gravina ha svelato una importante novità in caso di interruzione definitiva dei campionati. Una volta cristallizzate le classifiche, i risultati saranno decisi da un algoritmo che sarà messo a punto in modo tale da far risultare una proiezione – in base ai risultati ottenuti fino a quel momento da ciascuna squadra – della classifica finale e dei relativi piazzamenti. 

“In caso di primo stop scatterebbe il piano B che prevede la disputa di play off e play out in formato ridotto”, ha precisato Gravina.Si tratta di un piano strutturale, molto chiaro, contenuto all’interno di una delibera di consiglio federale. Nel caso in cui i tornei dovessero invece subire un’interruzione definitiva, la palla passerà a un algoritmo che terrà conto di diversi fattori legati a elementi oggettivi della classifica di ciascuna squadra. La classifica sarà dunque cristallizzata, ma si farà ricorso a un calcolo che avrà come risultato una proiezione dei piazzamenti delle squadre a fine campionato in base ai risultati ottenuti fino al momento dell’interruzione”.