Tempo di lettura: 2 minuti

“Il giornale storico nella Scuola” è questo l’ambizioso progetto dell’I.C. di San Marco dei Cavoti, che è stato presentato questa mattina all’interno della Sala Consiliare del Municipio di San Marco dei Cavoti.

Il dirigente scolastico, prof.ssa Maria Vittoria Barone, ha esposto la volontà di far conoscere la storia e la cultura ai suoi alunni attraverso una ricerca storica e sociologica di prima mano grazie ,soprattutto, alla collaborazione con il Modern, Museo Osservatorio Didattico Espositivo e di Ricerca sul Novecento, presente proprio nel centro fortorino.

L’attività consisterà nella redazione di un vero e proprio giornale, ambientato in epoche e periodi storici ben definiti, proprio per rievocare fatti e personaggi che hanno caratterizzato la vita sociale del nostro tempo. Attraverso questo tipo di ricerca e ambientazione storica gli alunni dell’Istituto Comprensivo di San Marco dei Cavoti, immedesimandosi in giornalisti di quel tempo,  potranno conoscere più da vicino la storia del nostro Paese, perchè, come dicevano gli antichi romani, la storia è “magistra” ossia insegna a comprendere il presente e permette di affrontare il futuro con una consapevolezza critica.

I periodi storici che saranno trattati riguarderanno la prima guerra mondiale, con un approfondimento dal punto di vista politico, gli anni ’60 e ’70 con una lettura incentrata sugli aspetti storico – sociali. 

Il progetto è stato accolto molto favorevolmente anche dal direttore di Realtà Sannita e presidente dell’Assostampa Sannita Giovanni Fuccio e dal già  Provveditore agli Studi Mario Pedicini che, essendo fautori del concorso “Fare il giornale delle Scuole” promosso  dall’Ordine Nazionale dei Giornalisti, si sono resi subito disponibili nel proporre all’interno di esso proprio una sezione dedicata al giornale storico.

Hanno dato pieno appoggio e collaborazione al progetto anche Andrea Jelardi, direttore del Modern, che proprio all’interno del Museo custodisce i tesori culturali del nostro passato e l’Amministrazione Comunale di San Marco dei Cavoti guidata dal sindaco Roberto Cocca.

Nella stessa giornata è stata presentata anche l’ultima fatica letteraria di Andrea Jelardi “Ettore Cosomati. Un artista di fama europea, da San Marco dei Cavoti a Parigi, Francoforte, Londra e Milano” edito da Realtà Sannita.