Tempo di lettura: < 1 minuto

Benevento – “Un altro campione come Diego Armando Maradona ancora deve nascere”.

Lo ha detto l’ex capitano del Calcio Napoli Gennaro Iezzo giunto a Benevento per ricevere il diploma di Socio Onorario dell’Associazione Diabetici Italia Meridionale (AsDIM) “Al di quà del Faro”, con sede a Benevento, presieduta da Annio Rossi.

Sono molto legato alla causa del diabete avendo perso una persona a me molto cara – ha aggiunto Iezzoe per questo dico, in particolare ai giovani, di praticare sport perché fa bene alla salute e, nello stesso tempo, raccomando loro di fare prevenzione”.

Particolarmente entusiasta della visita di Iezzo si è detto il presidente Rossi: “Per noi è una giornata storica. La visita di Iezzo è la prima di una lunga serie che faremo presso la nostra nuova sede di Benevento dove, grazie ad un accordo con la Casa di Cura ‘Montevergine’, abbiamo iniziato da poco screening gratuiti volti alle attività di prevenzione a cui si può accedere telefonando al numero verde 800 821 812”.

Il presidente Rossi ha infine annunciato che “Iezzo affiancherà l’AsDIM in alcune iniziative sportive volte a sensibilizzare i giovani sulla conoscenza degli elementi di base per la lotta al diabete e alla sua prevenzione”.