Tempo di lettura: 2 minuti

Airola (Bn) – LAER S.p.A., azienda privata che opera nel settore aeronautico dal 1989 ed effettua progettazione, produzione, assemblaggio e integrazione di strutture aeronautiche complesse, comunica che in data odierna è stato sottoscritto il contratto per la realizzazione dell’intero kit strutturale di conversione da trasporto passeggeri a trasporto cargo del velivolo BOEING 777-300ERSF da realizzarsi nei prossimi 4 anni. Il valore della commessa è di 100 milioni di euro. La prima consegna è prevista a gennaio 2023.

Il prodotto, sarà realizzato per IAI (lsrael Aerospace Industries Ltd) Aviation Group, la principale industria aeronautica israeliana, anche leader mondiale nella trasformazione cargo dei velivoli passeggeri.

Andrea Esposito, Amministratore Unico di LAER, ha così commentato: “Grazie a questa acquisizione, LAER vola oltre la pandemia e si conferma azienda di riferimento per il mondo della subfornitura aeronautica non solo in ltalia ma nel mondo. La commessa è per noi molto importante in quanto rappresenta l’apertura del rapporto con la principale industria aeronautica di Israele, e ci consente di poter contribuire allo sviluppo del territorio con una notevole ricaduta industriale, questo ci rende molto orgogliosi e ci stimola a spostare il limite con progetti sempre più ambiziosi.

La resilienza che abbiamo dimostrato, in un momento buio per il nostro settore, e le giuste scelte strategiche messe in campo, sono state premiate. Un risultato raggiunto grazie al lavoro di un team forte e affiatato, che ha saputo interpretare le esigenze complesse del cliente. La LAER è stata scelta come partner con cui condividere un progetto importante. Nel ringraziare tutti i miei collaboratori, voglio lanciare un messaggio di fiducia, nel nostro futuro, ai lavoratori che stanno vivendo le grandi difficoltà legate alla cassa integrazione.

Questa commessa conferma le nostre previsioni ed i nostri piani di sviluppo per i prossimi anni”.