Tempo di lettura: < 1 minuto

Airola (Bn) – In merito al maxi incendio occorso in un capannone dell’azienda di logistica Sapa, situata nella zona industriale di Airola, il vescovo diocesano mons. Giuseppe Mazzafaro ha voluto manifestare, a nome della Diocesi, vicinanza e preghiera all’intera comunità di Airola. “Ci sentiamo – ha dichiarato mons. Mazafaro – coinvolti e uniti tutti nel difendere la casa comune e la dignità del lavoro. Un abbraccio caloroso. Vi benedico!”. Il vescovo ha inteso, inoltre, esprimere piena solidarietà agli imprenditori, a tutti gli operai ed alle loro famiglie, con l’augurio di poter presto ricostruire e ricominciare.