- Pubblicità -
Tempo di lettura: < 1 minuto

Sono giorni a dir poco positivi per lo sport italiano. Dopo l’approdo di Sinner al vertice della classifica Atp, posizione mai occupata in precedenza da un tennista del Belpaese, questa sera alla ribalta è salita la Nazionale Under 17 che a Cipro si è laureata per la prima volta campione d’Europa rifilando un netto 3-0 al Portogallo con la doppietta di Camarda e la rete di Coletta. Nello storico trionfo azzurro c’è anche un po’ di giallorosso perché della squadra fa parte l’estremo difensore del Benevento Alessandro Nunziante, anche se in questi Europei non è mai sceso in campo. Il promettente portiere della Strega è l’unico tesserato di una squadra di serie C, il che la dice lunga sulla stima che nutre nei suoi confronti l’allenatore Favo.