Tempo di lettura: 3 minuti

Lusciano (Ce) – Un incidente di percorso, ma, nonostante questo, resta il dato oggettivo della prima sconfitta esterna sul campo del Lusciano per la Forza e Coraggio. Una sfida alla portata della formazione di Balzano, sfortunata e ingenua, nel non riuscire a difendere il vantaggio maturato col solito Jallow. L’uno – due di De Micco ha ribaltato completamente il punteggio dando la prima amarezza ai beneventani. 

Prima frazione di gioco senza grosse emozioni, formazioni bloccate e pochi tentativi verso le porte avversarie. Da segnalare le conclusioni dalla distanza della compagine di casa che non hanno prodotto grossi risultati nè grandi problemi per Morriello. Ben più pericoloso il pallonetto di Jallow al 31′ con la sfera che si è persa di un soffio a lato. Poi nulla più fino alla scadere della prima frazione di gioco.

Le emozioni maggiori sono arrivate nella seconda parte. Si accende il Lusciano all11′ con la punizione di D’Alterio che ha messo paura, ma la reazione della Forza e Coraggio ha lasciato il segno. Svarione della retroguardia di casa con Jallow che ne approfitta per rubare palla e spedirla in fondo al sacco. Zero a uno, l’episodio che doveva mettere in discesa la sfida per la squadra di Balzano e invece ha svegliato il Lusciano che ci ha messo poco per rimettere le cose a posto. L’autore della rete è stato De Micco ma nell’occasione le proteste dei beneventani sono state veementi per la posizione di partenza del giocatore casertano. Proteste vane, il punteggio è tornato in parità.

La formazione di Balzano, però, non si è persa d’animo e ha rischiato di riportarsi avanti immediatamente ma Castiello non è stata fortunato, la sua girata ha esaltato Marigliano. Al 35′ si è materializzata la sconfitta sempre per merito di De Micco che ha trovato lo spazio giusto per mettere la sfera in fondo al sacco. La Forza e Coraggio ci ha provato fino alla fine ma stavolta il punteggio non è più cambiato. Ko per i sanniti che sono chiamati alla pronta reazione ma, anche, all’analisi di tutto ciò che non è andato fino a questo momento. Dalle reti subite alla poca prolificità sotto porta, fatta eccezione di un Jallow già in palla. Il torneo è comunque lungo, le occasioni non mancheranno.

Lusciano – Forza e Coraggio 2-1

Marcatori: 12′ st Jallow, 19′ e 32′ st De Micco

Lusciano: Marigliano, Ferraiolo, Di Finizio, Abdulai, De Robbio, Giunta, D’Alterio, Marotta, De Micco, Angelino, Maione. A disp. Anastasio, Di Gennaro, Grieco, Bottigliero, Abbruzzese, Bassi, Landolfo, Bisogni, Perfetto. All. Sena

Forza e Coraggio: Morriello, Tufo, Savoia, Caruso, Nostrale, Cioffi, Simone, Della Monica, Castiello, Conteh, Jallow. A disp. Viscusi, Mignone, Tufo A., Russo F., Russo L., Amanteo, Principe, De Ieso, Fiorillo. All. Balzano

Arbitro: Adolfo Siano di Nocera Inferiore (assistenti: Giovanni Di Luca e Fabrizio Pelella di Napoli)