Tempo di lettura: < 1 minuto

Benevento – La “Lapa-mania” non conosce confini. Le ottime prestazioni in Copa America hanno acceso i riflettori su Gianluca Lapadula, destinato a lasciare il Benevento questa estate. La retrocessione in serie B della Strega favorisce l’addio, sia perché la società si priverebbe di un ingaggio pesante, sia per l’ambizione del calciatore intenzionato a misurarsi con palcoscenici più importanti a 31 anni e dopo aver conquistato la maglia della Nazionale del Perù.

La separazione, dunque, appare la soluzione più probabile e gli estimatori non mancano. In Italia il Torino sembrerebbe essere la società più interessata a Lapadula, mentre l’Udinese appare defilata in questo momento. Dopo le voci dall’Inghilterra e dal Messico, intanto, si registra anche un interessamento dalla Turchia. Sulle tracce del giocatore originario proprio di Torino ci sarebbe il Trabzonspor. Il club di Trebisonda, dove sono appena approdati Gervinho e Bruno Peres (oltre ad Hamsik), potrebbe rivolgere le proprie attenzioni ancora una volta all’Italia per rinforzare la rosa a disposizione di Abdullah Avcı. In questo caso, però, bisognerà spuntarla su una folta concorrenza perché Lapadula fa gola a diversi club. Per la gioia del Benevento e del direttore sportivo Pasquale Foggia.