Tempo di lettura: 2 minuti

Il 2021 di Gianluca Lapadula si conclude con un altro riconoscimento direttamente dal Perù. L’attaccante del Benevento è stato votato secondo personaggio peruviano dell’anno dal 26% dei suoi connazionali che hanno partecipato a un sondaggio Ipsos diffuso da América Televisión. Davanti a lui solo il commissario tecnico della nazionale, Ricardo Gareca, che ha portato a casa il 28% delle preferenze

L’exploit della blanquirroja nella recente Copa America (sconfitta in semifinale contro il Brasile), unita ai recenti ottimi risultati nelle qualificazioni ai Mondiali di Qatar 2022, hanno sicuramente dato una mano a due dei massimi esponenti della squadra che nei prossimi mesi proverà a staccare un biglietto per la rassegna iridata del prossimo inverno. Lapadula nell’ultimo anno è diventato un vero e proprio idolo in Perù, come testimoniano le tante iniziative che lo hanno visto protagonista.

E’ diventato un personaggio Lego, un pastore del presepe, ma anche il punto di riferimento di tanti bambini che provano ad imitarlo indossando la mascherina sfoggiata dal bambino delle Ande nelle sue apparizioni in campo. I prossimi appuntamenti in Sud America lo vedranno impegnato a fine gennaio contro Colombia ed Ecuador e a fine marzo contro Uruguay e Paraguay. Quattro sfide decisive per la qualificazione a Qatar 2022, un obiettivo che se centrato garantirebbe ancora più popolarità alla punta giallorossa.