Tempo di lettura: < 1 minuto

Benevento – E finalmente anche Benevento entra nel Natale con l’accensione delle luci lungo il Corso Garibaldi, luminarie accompagnate da alberi che costeggiano il salotto buono della città. Un tocco di festività, dopo il pasticcio dell’Immacolata col ritorno all’origine e alle cose più tangibili rispetto a una rappresentazione 3D che non ne ha voluto sapere di farsi vedere, decretando il flop dell’iniziativa della Camera di Commercio. Il Comune ha preso in mano le redini del gioco e, nei limiti delle proprie possibilità, si è messo al lavoro per rendere la situazione meglio di quanto non fosse prima. E allora meglio tornare alle care e vecchie luci che tanto piacciono. Un giro lungo l’arteria principale per una chiacchierata con i tanti passanti e, a dir la verità, in molti hanno apprezzato puntando sulla luminosità, piuttosto che su un qualcosa che, probabilmente, non avrebbe avuto lo stesso effetto. Prevalso anche il concetto del “meglio di niente”. Benevento finalmente, e con una settimana di ritardo, entra nelle festività Natalizie provando a mostrare il suo volto migliore, o comunque un volto che si avvicini a quello che tutti desideravano.