Tempo di lettura: 2 minuti

Benevento – Diviso tra Napoli e Benevento. Passato e presente si fondono nelle parole di Christian Maggio, terzino destro in forza ai giallorossi di Pippo Inzaghi. Partenopeo d’adozione, il difensore originario di Montecchio Maggiore è intervenuto durante la trasmissione Radio Goal, in onda sulle frequenze di Radio Kiss Kiss Napoli.

Napoli città –  “Le dichiarazioni negative su Napoli lasciano il tempo che trovano. Vivo a Napoli da dodici anni con la mia famiglia e stiamo benissimo, non è mai successo niente e non ci ha mai sfiorato l’idea di andare via. Forse vogliono danneggiare questa bellissima città“.

Insigne – “La vicenda di Jenny Insigne è paradossale, quando Lorenzo è in Nazionale lei va sempre dai suoi genitori a Fuorigrotta, è una sua abitudine, quale fuga! Me lo raccontò lui tempo fa, è una cosa normale per non restare sola per tanti giorni. Ripeto, sembra si voglia trovare ogni tipo di scusa per denigrare e destabilizzare la città“.

Benevento – “Siamo un bel gruppo, anche se lo eravamo anche l’anno scorso ma come sempre i risultati, alla fine, condizionano anche i giudizi. Per ora stiamo andando alla grande, dobbiamo continuare a lavorare sodo per raggiungere un obiettivo importantissimo per tutti. Speriamo di poter festeggiare a maggio“.