- Pubblicità -
Tempo di lettura: 3 minuti

Martedì 21 maggio alle ore 20.30 in piazza don Tommaso Boscaino a Paupisi ci sarà la presentazione della lista ‘Prima Paupisi’ con Salvatore Coletta sindaco. Ecco la lista dei candidati consiglieri comunali che martedì saliranno sul palco insieme a Salvatore Coletta: Aceto Marco, Bovino Giovanni, Coletta Giannantonio, Coletta Maria Michela, De Marco Enzo, De Marco Maria Rosaria, Iesce Gennaro, Iesce Nicola, Orsillo Dario e Sauchella Giannino.

“Abbiamo sviluppato, in maniera sintetica, un programma semplice, – afferma la squadra di Salvatore Coletta – cercando di raccogliere tutte le reali necessità del paese evitando di compilare un “Libro dei Sogni”. È del tutto condivisibile che qualcuno non troverà le cose che ritiene più importanti, altri ne troveranno di troppe e, magari, qualcuna non condivisibile. Proprio per questo riteniamo che il nostro debba essere considerato un “programma aperto”, pronto a recepire integrazioni e correzioni da parte dei cittadini che vogliono contribuire con le proprie idee al suo miglioramento. La Casa Comunale deve essere un luogo con le porte aperte a tutti, – continuano i candidati di Prima Paupisi – per incentivare e rivitalizzare il rapporto con la cittadinanza attraverso incontri periodici con le realtà sociali ed economiche esistenti, con la garanzia di una corretta e trasparente attività amministrativa. Saranno questi i principi fondamentali che la nostra azione amministrativa perseguirà per poter bene amministrare il paese. Il cittadino al centro dell’azione amministrativa, la famiglia e i suoi bisogni saranno principi ispiratori dell’azione di governo. Bisogna servire la politica – evidenzia la lista ‘Prima Paupisi’ – e non servirsi della politica”. Tra i temi principali del programma di ‘Prima Paupisi’ ci sono le politiche per il sociale.

“La fascia più debole della nostra comunità è quella degli anziani, i primi a subire le inefficienze di servizi di cui siamo carenti, – affermano – va migliorata l’offerta dell’assistenza sanitaria, collaborando con i medici che operano nel territorio comunale e le attività di volontariato. In particolare, ci proponiamo di garantire il funzionamento dei servizi di assistenza domiciliare e integrata; i controlli a distanza per le persone anziane che vivono sole e possono necessitare di assistenza urgente e realizzare una campagna di prevenzione con screening gratuiti per la cittadinanza. Inoltre ci impegneremo a programmare iniziative concrete per promuovere corretti stili di vita; abbattere le barriere architettoniche cittadine mediante un Piano Comunale attraverso l’intercettazione di fondi pubblici; organizzare un campo solare comunale per favorire momenti di crescita e di aggregazione per i nostri ragazzi, anche durante la sospensione delle attività didattiche, garantendo contemporaneamente un ulteriore servizio alle famiglie.

Poi offrire maggior sostegno ai nuclei familiari con persone non autosufficienti, garantendo forme di assistenza con servizio a domicilio della spesa, ricette mediche, farmaci ed eventuali servizi postali e comunali; organizzare giornate di sensibilizzazione ed approfondimento su tematiche sociali ed infine realizzare interventi a sostegno del reddito, non solo per fasce più bisognose, ma anche per fasce medie in momentanea difficoltà. Questa sarà la nostra azione amministrativa – conclude la squadra di Salvatore Coletta – che andrà sempre avanti con determinazione per raggiungere gli obiettivi prefissati”.