Tempo di lettura: < 1 minuto

Benevento – “Credo sia il momento di costruire un centro a livello nazionale per le prossime elezioni politiche, magari con dentro Italia Viva e Azione di Carlo Calenda. Spero che anche loro facciano la loro parte”. Si era espresso così Clemente Mastella qualche minuto dopo l’ufficialità della sua rielezione a sindaco di Benevento, ma a distanza di 24 ore è arrivato il primo secco rifiuto. 

Carlo Calenda, infatti, nel rilanciare le dichiarazioni del primo cittadino beneventano ha commentato laconicamente su Twitter rispondendo alla proposta con un secco “Anche no”. Una bocciatura netta a quanto ipotizzato dall’ex guardasigilli in prospettiva ‘politiche’