Tempo di lettura: 1 minuto
Benevento -“Occorre ricostruire una lista ed una proposta politica dei moderati in Campania”.

Così Clemente Mastella, incalzato dai cronisti sulle prossime regionali anche dopo la “pace” siglata via comunicati stampa con l’europarlamentare Fulvio Martusciello. Ristabilito un clima di serenità all’interno di Forza Italia, il sindaco di Benevento non sembra voler rinunciare a concorrere con una propria lista alle elezioni che si terranno in primavera.

Sulla pace scoppiata improvvisamente, dopo le tante polemiche dell’europarlamentare Fulvio Martusciello di Forza Italia, pace che poi ha dato il via ad una proposta di matrimonio (politico) con Clemente Mastella di una Lista unitaria per le regionali della prossima primavera in Campania, il Sindaco di Benevento si è mostrato prudente, rispondendo così ai giornalisti che lo incalzavano sull’argomento. 

“Forza Italia stenta, come dimostrato dalle elezioni in Umbria. Mostra opacità e mancanza di una visione strategica”. Per Mastella, allora, la strada conduce in altra direzione.

“Bisogna riconoscere che Salvini è diventato il principale riferimento della coalizione senza però sguarnire altre aree, come quella moderata e di centro che può essere determinante per la vittoria”.