Tempo di lettura: 2 minuti

Ci risiamo. L’estate è la stagione dei tormentoni e la politica non fa eccezione. Non stupirà, allora, apprendere che nelle ultime ore la voce del possibile abbraccio tra i Mastella e Renzi è tornata a percorrere i corridoi dei palazzi romani.

Sotto la luce dei riflettori c’è la senatrice Sandra Lonardo. E’ su di lei che ci sarebbe concentrato il pressing dell’ex Presidente del Consiglio, desideroso di rafforzare la pattuglia parlamentare di Italia Viva. Un ‘colpo’ simile, d’altronde, il senatore toscano lo ha messo a segno proprio di recente con Vincenzo Carbone.
E ad alimentare i rumor, in questo caso, oltre ai dubbi sulla linea politica portata avanti da Forza Italia ci sarebbe anche la scomoda posizione in cui lady Mastella si è venuta a trovare in Campania, dove suo marito sta organizzando una lista in sostegno di Vincenzo De Luca e dunque in contrapposizione al centrodestra che pure schiera come candidato presidente un “azzurro”, Stefano Caldoro.
Già in passato, si ricorderà, si era parlato di un passaggio di Mastella con Renzi. La smentita non tardò ad arrivare. E così anche stavolta: “C’è solo qualche battuta che pure si fa su di me all’interno dell’Aula o fuori. Del resto è noto a tutti che Renzi spesso ama sostare tra i banchi di Forza Italia o delle opposizioni” – ha spiegato a “Libero” la Lonardo. A fargli eco, Clemente Mastella: “Non c’è niente di nuovo, Sandra sta dove sta”.
Insomma, questo matrimonio non s’ha da fare. Eppure in tanti continuano a scommettere sui fiori d’arancio.

redazione politica Benevento