Tempo di lettura: 2 minuti

Benevento – Il sindaco di Benevento, Clemente Mastella,  torna a scrivere sul suo profilo social affrontando varie questioni, come l’uso delle mascherine, la riapertura delle scuole e la promozione in serie A del Benevento calcio.

Di seguito il messaggio.

Buona giornata, a proposito di mascherine: abbiamo fatto uno sforzo enorme a distribuirle, ma secondo autorevoli scienziati esse vanno utilizzate non quando si sta all’ aperto, ma nei luoghi chiusi, dove la distanza non viene rispettata. Mi pare evidente che se anche all’ aperto restringiamo le distanze, la mascherina serve. Nel ricordare che ad oggi la nostra città è tra i pochi capoluoghi in Italia, ad averne fornite e gratis, chiudo rispondendo, con una mia opinione, a quanti mi chiedono sulla riapertura delle scuole. Non credo che si riapra neppure, forse, per maggio, e vorrei sbagliarmi perché l’inizio della fase 2 avverrà rispettando le distanze fisiche. E‘ possibile nelle scuole? Non credo. Così come sarà impossibile farlo per i concerti, per gli stadi. A tal proposito sarebbe una vigliaccata non dare al Benevento l’accesso alla serie A . Si faccia come nell’ automobilismo, se la gara, a non molti giri dal termine, si interrompe vince il gran premio chi in quel momento era in testa. Benevento in A. E per queste feste restiamo a casa“.