Tempo di lettura: < 1 minuto

Benevento – Una vigilessa è stata aggredita stamattina ad un semaforo da un migrante. Lo ha detto il Sindaco Clemente Mastella durante la conferenza convocata per chiarire alcuni aspetti sul suo annuncio in merito al possibile arrivo di richiedenti asilo, (circa mille) nella ex Caserma Pepicelli al viale Atlantici di Benevento.

Secondo quanto riferiscono dal comando della polizia Municipale di Benevento la vigilessa si sarebbe fermata al semaforo all’incrocio tra via Avellola e via delle Puglie per controllare l’uomo che vendeva fazzoletti e altro agli automobilisti in transito.

Dopo pochi minuti però l’uomo, per reagire al controllo, avrebbe spintonato la vigilessa, ferendola ad un braccio.