Tempo di lettura: 2 minuti

Benevento – Un anno particolare volge al termine ed il finale è sicuramente tra i più emozionanti. Domenica 6 Giugno alle ore 18:30 la Miwa Energia ospita la Pallacanestro Salerno per gara 1 delle semifinali valide per la promozione in Serie B.

“E’ una sensazione bellissima, soprattutto se penso che Miwa Energia e la Cestistica Benevento si sono incontrate in serie D. – le parole dell’AD di Miwa Energia Michele Zullo – Da adesso in avanti ogni partita è una finale ma posso tranquillamente affermare che comunque vada dobbiamo solo dire grazie a giocatori, staff tecnico, staff sanitario e dirigenti per come stanno portando a termine questa annata che non dimenticheremo facilmente. Salerno è un’ottima squadra ma anche noi lo siamo, sarà una partita bellissima.”

Quest’anno, per non terminare troppo a ridosso dell’inizio della prossima stagione, la federazione non ha previsto nessuna gara 3. A qualificarsi per la finale sarà la squadra ad aver realizzato il maggior numero di punti al termine delle due gare. La prima gara, quella a Benevento, potrebbe addirittura terminare in pareggio senza che ci siano tempi supplementari.

Salerno arriva in grande forma, dopo la vittoria anche su Forio, e con il suo giocatore di punta Pleikis con il titolo di miglior marcatore della fase 2 ad orologio.

La Miwa Energia, di contro, ha recuperato pienamente Stefano Orefice, cecchino infallibile e grande trascinatore che per via di un dito gonfio ha saltato le ultime due gare dei cinghiali sanniti. La squadra è compatta e pronta ad una gara dove il punteggio finale conta non poco, specialmente per il fatto che Mercoledì prossimo Coach Annecchiarico e i suoi ragazzi saranno di scena a Salerno per il ritorno definitivo.

La grande novità è la presenza del pubblico, previsto nei limiti del 25% della capienza del Palazzetto dello Sport Mario Parente. Per tutti coloro che non riusciranno ad avere accesso agli spalti resta l’opportunità di godere della diretta Facebook.