Tempo di lettura: < 1 minuto

Sessa Aurunca – I carabinieri di Sessa Aurunca hanno fermato un 21enne con l’accusa di aver investito e ucciso Paolo Rigliari, 55enne di Teano e professore di sassofono presso il conservatorio “Nicola Sala” di Benevento. L’uomo era intento a cambiare la ruota della sua auto lungo la statale Appia (in un punto visibile e non nascosto) insieme a un parente, quando è stato centrato mortalmente dal veicolo con alla guida il giovane. Quest’ultimo, che si stava recando a sostenere l’esame di stato per il diploma da privatista, è risultato positivo al test per i cannabinoidi ed è stato arrestato e posto ai domiciliari. Il parente di Rigliari è invece attualmente ricoverato in prognosi riservata all’ospedale San Rocco di Sessa Aurunca.