Tempo di lettura: < 1 minuto

Benevento- Notte brava per due centauri in pieno centro storico a Benevento. Uno dei due è stato fermato dalla Squadra Volante della Questura di Benevento e denunciato a piede libero per resistenza a pubblico ufficiale e favoreggiamento.

Tutto è cominciato intorno alle 2 della scorsa notte allorchè i due a bordo di una moto di grossa cilindrata sfrecciavano ad alta velocità via Cardinal di Rende, una delle strette vie della movida di Benebvento, nell’immettersi sul Corso Garibaldi. A questo punto hanno rischiato di investire  gli agenti  della Polizia Municipale che erano impegnati nel far rispettare l’ordinanza sindacale circa l’orario di chiusura degli esercizi commerciali.

Proseguendo nella sua folle corsa verso il Corso Garibaldi, probabilmente proprio a causa della grande velocità, chi era alla guida ha perso il controllo del mezzo ed è finito a terra insieme al passeggero. Dei due centauri, uno si è dato subito alla fuga, l’altro ha rialzato il mezzo ed è scappato via. Il giovane è stato poi intercettato qualche minuto dopo dalla Squadra Volante in via delle Puglie che ha provveduto all’identificazione e alla denuncia del giovane. Quest’ultimo si sarebbe rifiutato di fornire le generalità dell’altro centauro. 

foto di repertorio