Tempo di lettura: 2 minuti

Benevento –  I droni in soccorso al lavoro dei Vigili Urbani. Il Comando di Polizia Municipale di Benevento si sta dotando di questi nuovi mezzi capaci di garantire una più efficace sorveglianza e monitoraggio del territorio e per agevolare lo svolgimento dei compiti di istituto.

Sono in media trecento, ogni anno, gli interventi del Corpo per i rilievi su incidenti stradali che ovviamente comportano il dispendio di risorse umane e tempo. Proprio per tale ragione un drone è lo strumento adatto per consegnare al Corpo i dati relativi ai sinistri stradali.

Il drone peraltro può essere ultimissimo in materia di perseguimento dei reati ambientali ed in materia edilizia. Per illustrare le potenzialità del lavoro con il drone il Corpo ha organizzato una dimostrazione presso l’area dello Stadio di via Santa Colomba simulando un incidente stradale e l’intervento di una pattuglia di Polizia Municipale con il drone. Al momento sono 3 gli operatori che il Corpo ha a disposizione e che sono abilitati a condurre l’unico drone, al momento, in dotazione. Si punta ad averne altri e a fornire aggiornamento professionale e licenza di condurre il drone ad altri Vigili.

Nel giro di due mesi potranno essere operativi e già al servizio del Corpo.