- Pubblicità -
Tempo di lettura: < 1 minuto

A causa di una copiosa infiltrazione d’acqua che ha investito i servizi igienici ed il pozzetto di alimentazione della cabina elettrica del Museo Arcos nei Sotterranei di via Borgia di Benevento, la Direzione della Rete Museale della Provincia, d’intesa con la Direzione Patrimonio e Manutenzione, ha disposto la chiusura temporanea al pubblico dei visitatori della struttura. E’ stato già effettuato un sopralluogo da parte del Dirigenti della Provincia Nicola Boccalone e Salvatore Minicozzi con il Responsabile della Rete Alfonso Pacilio per accertare la causa del problema riscontrato. Il Dirigente alla Manutenzione ha anche disposto per una perizia finalizzata ad avviare i lavori necessari al ripristino dei servizi igienici ed alla messa in sicurezza della cabina elettrica. Non è tuttavia possibile, al momento, indicare la data della riapertura ai visitatori del Museo. I Sotterranei di via Borgia ospitano due Sezioni della imponente Rete museale della Provincia: il Tempio egizio della Dea Iside di Benevento e la Sezione di Arte Contemporanea.