Tempo di lettura: 2 minuti

Sono stati pubblicati da Anpal Servizi i nomi dei vincitori del concorso per diventare uno dei 2980 navigator chiamati a supportare i centri per l’impiego nelle attività previste dal Reddito di cittadinanza. Le selezioni pubbliche si sono svolte presso la Fiera di Roma dal 18 al 20 giugno e hanno visto la partecipazione di ben 53.907 candidati. I risultati sono stati pubblicati dopo appena cinque giorni. Hanno superato la prova i partecipanti che hanno ottenuto un punteggio minimo di 60 su 100.

Per ora i vincitori ammontano a 2.978, due in meno ai posti disponibili perché la provincia di Alessandria ha coperto solo 14 posti dei 16 a disposizione. Sul sito di Anpal servizi è possibile consultare provincia per provincia l’elenco dei vincitori e degli idonei, ovvero coloro che hanno ottenuto il punteggio minimo di 60. I posti vacanti, assicurano i tecnici, saranno comunque coperti quanto prima attingendo dal serbatoio degli idonei delle province limitrofe. Complessivamente vincitori e idonei sono stati 5.960. Gli idonei sono pari al 30% dei partecipanti ai test.

A partecipare alla selezione sono state in gran parte le donne (il 73%), la metà di loro tra i 30 e i 40 anni con laurea per lo più in materie umanistiche (giurisprudenza, psicologia). La Campania è la regione con più navigator d’Italia: sono ben 471. La sola provincia di Napoli ne prevede 274. Segue la Sicilia con 429 posti e la Lombardia con 329.

L’ELENCO DEI VINCITORI IN CAMPANIA PROVINCIA PER PROVINCIA