Tempo di lettura: < 1 minuto

Benevento – Una misura drastica, dettata dal buonsenso, visto il periodo di emergenza sanitaria, di paura e di un commercio che stenta a decollare. Per questo, un negozio di Benevento, situato in via Antonio Tretola, lungo la strada che porta in contrada Madonna della Salute, ha deciso di abbassare le saracinesche. Si tratta di una struttura gestita da cinesi i quali hanno deciso di chiudersi in quarantena volontaria per 14 giorni, il tempo necessario per allontanare ogni paura in ogni avventore e dare una certa sicurezza a chi vorrà nuovamente tornare a fare acquisti nel negozio.