Tempo di lettura: < 1 minuto

Benevento – Nuova sinergia tra Strega Alberti e la città di Benevento. Le opere del ciclo “Le streghe di Benevento ed il Gobbo di Peretola”, di proprietà dell’azienda, da questa mattina sono esposte in maniera permanente nella Sala “Gianni Vergineo” del Museo del Sannio.

Le sei opere, realizzate con oli su tela, sono di: Amerigo Bartoli, “Il gobbo punito”; Renato Guttuso, “Il Gobbo benificato”; Beppe Guzzi, “La danza delle Streghe” Mino Maccari, “La gobba segata”; Mario Mafai, “Il gobbo arriva a Benevento”; Angelo Savelli, “Il laboratorio stregato”. Presente questa mattina anche la senatrice Danila De Lucia, il sindaco di Benevento, Clemente Mastella, il Rettore dell’Unisannio Gerardo Canfora, il direttore  emerito del Museo, Elio Galasso.