Tempo di lettura: 2 minuti

Benevento – Nella sede dell’Ordine dei Medici di Benevento, si è tenuto sabato mattina un interessante incontro  sulla professione Medica “Ho scelto di fare il medico tra passione e dubbi”, che ha visto la prestigiosa presenza del Prof. Rev. Rocco D’Ambrosio, docente presso la Pontificia Università Gregoriana di Roma.

Nel corso della  sua relazione il Prof. D’Ambrosio ha carpito la partecipazione attiva degli  studenti del Liceo Scientifico “G. Rummo” di Benevento, coinvolti nel progetto FNOMCeO/MIUR   del  percorso di potenziamento-orientamento sanitario “Biologia con curvatura biomedica”, collegati in streaming con l’Auditorium dell’Ordine “G.D’Alessandro”.

Momento significativo ed emozionante è stato poi il ricordo, in presenza dei familiari, della Dr.ssa Caterina Casale e del Dr. Gianfranco Moleti al quale è stata intitolata la sala della CAO (Commissione Albo Odontoiatri) di Benevento.

Il presidente dell’Ordine dei Medici e degli Odontoiatri Giovanni Pietro Ianniello, nel sottolineare l’impegno ordinistico dei Colleghi scomparsi, nonché la loro umana e piena interpretazione della professione medica, ha fatto riferimento al suo recente incontro con il   Presidente della Repubblica Sergio  Mattarella, nel corso dell’udienza del Comitato Centrale della FNOMCeO,  ricordando alla platea  come il Presidente  avesse sottolineato il ruolo dei medici quali garanti della salute e della scienza, evidenziando l’importanza degli Ordini, quali Enti sussidiari dello Stato nell’ambito della tutela del Diritto alla Salute.