Tempo di lettura: 2 minuti

Ascoli – Si ferma dopo tre vittorie la corsa dell’Ascoli che si arrende al Benevento. Le pagelle dei bianconeri di mister Sottil dopo la sconfitta del Del Duca. 

Leali 6: Non ha colpe sui due gol giallorossi, reattivo sulla punizione da posizione defilata di Calò che lo chiama al grande intervento.  

Baschirotto 6: Prova nel complesso buona su cui pesa la prestazione del diretto avversario Foulon, capace di fare razzie su quella fascia. Bene in copertura su Improta. (30’st Castorani s.v.).  

Botteghin 5,5: Non commette svarioni sul piano personale, ma l’intesa con Avlonitis è balbettante.

Avlonitis 5: Sau lo brucia troppo facilmente in occasione dell’uno a zero.

D’Orazio 5: Non si fa notare in fase offensiva, è in ritardo nella chiusura sul raddoppio di Insigne. (20’st Felicioli 5,5: Prova a fare il suo ma il Benevento tiene bene anche nel finale).  

Caligara 4,5: Inizia con un passaggio all’indietro sbagliato, poi altri errori in fase di impostazione che spingono Sottil al cambio. (1’st Collocolo 5,5: Meglio del compagno di squadra sostituito, ma il cambio di passo non è evidente).  

Buchel 5: Non la sua miglior prestazione. Lento e troppo spesso impreciso. 

Saric 6: Ruvido ma deciso, dei titolari è l’unica nota positiva nella squadra di Sottil. Garantisce strappi, esce a metà ripresa. (20’st Maistro 6: Con lui cambia il centrocampo marchigiano, ma la sua intraprendenza non basta a far male alla Strega).  

Fabbrini 5: Non trova la giocata tra le linee e si innervosisce, Sottil lo cambia all’intervallo. (1’st: Iliev 6: Sfiora il gol poco dopo il suo ingresso, ma è l’unico guizzo della sua partita). 

Dionisi 5: Un colpo di testa in avvio, un rigore reclamato nella ripresa e tante, troppe proteste. 

Bidaoui 5,5: Prova più volte lo spunto nel breve, sua arma migliore, ma non fa mai davvero male. 

All. Sottil 5: Già con il Como la prestazione non era stata soddisfacente, ma ad addolcirla erano stati i tre punti. Oggi il gap con il Benevento è stato – suo malgrado – evidente in tutto.  

 

QUI LE PAGELLE DEL BENEVENTO

QUI LA CRONACA DELLA PARTITA