Tempo di lettura: 2 minuti

Benevento – Il Cosenza esce sconfitto 3-0 dal Ciro Vigorito sotto i colpi di Barba, Lapadula e Tello. Le pagelle dei rossoblu: 

Vigorito 6: Parte con un’ottima parata su Sau, ma sul cross di Letizia che propizia il 2-0 potrebbe fare di più. 

Tiritiello 6: Gara attenta, è il migliore del pacchetto arretrato.

Rigione 5,5: Molle su Lapadula nell’azione del 3-0 giallorosso, non trasmette grossa sicurezza. 

Pirrello 5: Barba sbuca alle sue spalle nell’azione del vantaggio, Lapadula lo brucia sul 3-0. Non una gran giornata. 

Situm 6: Nei limiti del possibile non fa mancare la spinta spaventando a tratti Foulon nel primo tempo. (36’st Bittante s.v.)

Carraro 5,5: Si limita al compitino senza strafare cavandosela in fase di interdizione.

Gerbo 5: Si intestardisce provando la giocata nella ripresa, ci si aspettava di più (15’st Anderson 5,5: Avrebbe dovuto far cambiare passo al centrocampo ma non incide)

Vallocchia 5,5: pochi inserimenti, non si mette in mostra (15’st Eyango 5,5: una buona interdizione e null’altro)

Sy 5: Nel finale di primo tempo ha la chance del pareggio pa spara alto. Soffre Letizia e Brignola. 

Gori 5: Nel primo tempo recrimina per un calcio di rigore, ma l’azione che si ricorda di più della sua gara è quella che porta all’infortunio di Paleari. (27’st Pandolfi 5,5: Entra a situazione disperata, difficile fare bene)

Caso 5: Così come Gori, in ombra per quasi tutta la gara. (27’st Millico 5,5: Era importante per lui rimettere minuti nelle gambe. Unica nota positiva della partita).

Zaffaroni 5: Cosenza inferiore sul piano tecnico ma anche poco coraggioso. La Strega ringrazia. 

QUI LA CRONACA DELLA PARTITA

QUI LE PAGELLE DEL BENEVENTO