Tempo di lettura: 2 minuti

Benevento – Sconfitta pesante per il Frosinone che cade al Vigorito a causa di un rigore di Viola. Le pagelle dei ciociari. 

Bardi 6: Si presenta con una grande parata su Coda, Viola lo beffa due volte su rigore, poi Sau e lo stesso Coda lo graziano calciando a lato una volta per tempo.

Ariaudo 6: E’ il centrale nella linea difensiva a tre disegnata da Nesta. Non va particolarmente in affanno, i pericoli vengono maggiormente dai lati.

Capuano 5: Sulla coscienza ha il rigore che decide la partita. Scoordinato nell’intervento di braccio, errore grave e pesante. 

Brighenti 5: Sau lo manda in tilt soprattutto nel primo tempo. Serata di piena sofferenza. 

Beghetto 5,5: Inizia bene, procurando un grattacapo a Montipò. In fase offensiva meglio, in difesa paga dazio. (34’st Trotta s.v.: con lui si passa al tridente. Non dà segni di vita in dieci minuti più recupero)

Gori 6: Una traversa casuale, ma il resto della gara è senza particolari spunti volontari per lui.

Maiello 5,5: Dovrebbe essere il cervello del centrocampo, ma perde nettamente il confronto con Schiattarella.

Paganini 5: Fallisce l’occasione del pari, poi rischia il doppio giallo e Nesta lo cambia (17’st Haas 6: Entra bene, prova ad incidere e crea la miglior occasione della ripresa)

Zampano 5:  Murato da Viola a inizio ripresa, ma il calabrese esce vincitore da ogni ‘uno contro uno’ con lui.

Novakovich 5,5: Da segnalare una buona torre per Haas e poco altro. I centrali giallorossi lo tengono a bada senza fronzoli.

Dionisi 5,5: Tante conclusioni dalla distanza, tutte fuori misura. L’intesa con Novakovich va a sprazzi, dunque si mette in proprio.(46’st Citro s.v.: entra per l’assalto finale che non ha esito positivo)

All. Nesta 5: La sua squadra esce dal Vigorito con zero tiri nello specchio. Il confronto con Inzaghi si risolve con una sconfitta senza appello. Benevento superiore tecnicamente, ma anche tatticamente.

QUI LE PAGELLE DEL BENEVENTO