Tempo di lettura: < 1 minuto
Pago Veiano (Bn) – “Presteremo grandissima attenzione alla problematica del randagismo.
La presenza di animali vaganti in strada rappresenta un’offesa alla dignità animale, in primo luogo, oltre a rappresentare un problema rispetto al profilo sanitario ed economico”.

La lista “Insieme”, con candidato sindaco Giovanni Carpinone, espone le intenzioni programmatiche rispetto alla questione randagismo. Un problema che, come detto, investe anche le “casse” degli Enti atteso come, stante i prezzi medi riscontrabili sul mercato, la attività di mantenimento di un singolo animale in un canile convenzionato comporta, a carico del Comune dal cui territorio è stato prelevato l’animale, una spesa pari a circa 800 euro all’anno.
Si tratta con tutta evidenza di costi non sostenibili – commentano da “Insieme” – Per questo motivo il nostro impegno sarà quello di favorire il rapporto con l’associazionismo già operativo sul territorio comunale di Pago Veiano. Sosterremo la lodevole attività dei volontari e la supporteremo. Parimenti, sempre in sinergia con il volontariato e le Istituzioni competenti, ci attiveremo in campagne di microchippatura e di sensibilizzazione alla pratica della vaccinazione, uniche armi di cui si dispone per prevenire il fenomeno randagismo”.