‘Prima’ in città per Passafiume, nuovo comandante dei Carabinieri

Tempo di lettura: 2 minuti

Benevento -Il nuovo Comandante Provinciale dell’Arma dei Carabinieri di Benevento, Germano Passafiume, 48 anni, si è presentato stamani alla stampa presso la sede di via Meomartini.

Non una ‘prima’ in assoluto, quella del neo comandante, già a Benevento quando era un giovane tenente. 

Per quanto riguarda gli argomenti che attengono al suo Comando, secondo Passafiume la Città e la Provincia di Benevento presentano uno stato di fatto che denota un buon controllo dell’ordine e della sicurezza pubblica da parte dei Carabinieri, della Polizia di Stato e delle altre Forze. Naturalmente, però, occorre tenere alta la guardia sul fatto che la vicinanza territoriale con le province a maggior criminalità induce in infiltrazioni da parte della malavita organizzata.

Il Comandante dei carabinieri ha quindi rivolto un pressante invito ai cittadini a rivolgersi con fiducia alle autorità e ai carabinieri per la denuncia di reati o di comportamenti che destano sospetti. “Possiamo aiutarvi” – ha scandito Passafiume

Provincia – Il Presidente della Provincia di Benevento Antonio Di Maria ha ricevuto stamani alla Rocca dei Rettori il neo Comandante Provinciale dell’Arma dei Carabinieri di Benevento, Ten. Col. Germano Passafiume, che ha voluto rendere il proprio saluto istituzionale all’atto dell’insediamento.

Il Presidente Di Maria e il Comandante hanno avuto un lungo scambio di idee sulla situazione socio-economica del Sannio: al colloquio hanno assistito il Segretario generale della provincia Franco Nardone e il Capo staff Renato Parente.