Il ministro Costa a Pietraroja: “Qui perchè convocati da Ciro”

Tempo di lettura: 1 minuto

Qui perché convocati da Ciro”. Ha esordito così il ministro per l’Ambiente Sergio Costa, a Pietraroja per partecipare al convegno su “Ente Geopalentologico di Pietraroja e Parco nazionale del Matese. Ricerca, tutela, valorizzazione, opportunità di crescita e sviluppo per il territorio”.
Ciro l’ho conosciuto questa mattina e gli ho portato i saluti dell’intero Governo. Si tratta di una scoperta unica al mondo ed è giusto che sia qui, in questa bella struttura messa a disposizione dal sindaco di Pietraroja” – ha aggiunto l’esponente del governo Conte.
Quanto al Parco del Matese si tratta di una eccellenza da valorizzare. Sapete come la penso: vorrei fare dell’Italia un Paese Parco” .

Poi il via alle premiazioni. Il primo riconoscimento, consegnato dallo stesso Costa, è stato per Giovanni Tedesco, l’appassionato di fossili che scoprì Ciro. Premiati, oltre al ministro Costa, anche Cristiano Dal Sasso (membro del Comitato tecnico scientifico dell’Ente Geopalentologico), Fulvio Bonavitacola (vicepresidente della Regione Campania), Maria Carmela Giarratano (Direttrice generale del dicastero), Antonio Di Maria (Presidente della Provincia di Benevento), Vincenzo Girfatti (presidente del Parco regionale del Matese), Salvatore Micillo (Sottosegretario al ministero per l’Ambiente),