Tempo di lettura: < 1 minuto

Pietrelcina (Bn) – Riceviamo e pubblichiamo la nota stampa del consigliere di Pietrelcina, Alessio Scocca.

Agosto volge quasi al termine e lo spettacolo che ha offerto Pietrelcina in questo mese è sicuramente inaccettabile. Sono stati tanti i turisti che si sono lamentati per aver trovato un paese sporco e poco accogliente. Strade sporche, verde pubblico incolto, cassonetti pieni di rifiuti. È questo che intendono per programmazione turistica al comune di Pietrelcina?
Non parliamo poi dei disagi che vivono tutt’oggi i diversamente abili che, dopo tanti anni e tanti soldi dopo, ancora non hanno pieno accesso ai luoghi natali di San Pio a causa delle barriere architettoniche. Penso che si dovrebbe fare innanzitutto autocritica e chiedersi perché le presenze turistiche siano in calo. Eppure secondo l’amministrazione comunale di Pietrelcina va sempre tutto bene“.