Tempo di lettura: 3 minuti

Telese Terme (Bn) – Sorrisi, abbracci e una salutare passeggiata per ribadire con forza e tenacia l’importanza della prevenzione della ricerca contro le malattie del seno. A Telese Terme sono donne e uomini a ricordarlo durante la seconda edizione della Telesia Pink Race, un cammino collettivo di guarigione e prevenzione, partito subito dopo lo start della quarta edizione della Telesia Half Marathon la mezza maratona di 21 km promossa dall’associazione sportiva dilettantistica “Running Telese Terme”, sotto l’egida della Federazione Italiana di Atletica Leggera e della Federazione Internazionale di Atletica Leggera con il patrocinio della Regione Campania, del Consiglio regionale della Campania, della Provincia di Benevento e della Città di Telese Terme.  Un’iniziativa che va ad evidenziare la necessità di agire con incisività e capillarità nel campo della prevenzione in sinergia tra pubblico e privato con attraverso la collaborazione tra l’Asl di Benevento e il Gruppo De Vizia Sanità.

Una Pink Race molto partecipata – diverse le presenze da tutta la regione – in cui a vincere è il messaggio di continuare a sostenere la ricerca senza dimenticare quanto sia importante la prevenzione. A ricordarlo è Rosa Buono, la madre di Alex, il 18 enne deceduto un mese fa, dopo una lunga e coraggiosa battaglia contro il cancro, all’ospedale Gemelli di Roma: “Abbiamo vissuto momenti duri, un calvario ma i ricercatori Telethon ci hanno aiutato a trovare farmaci innovativi utili per Alex che purtroppo era stato colpito da un tumore pediatrico raro e aggressivo, il sarcoma di Ewing. La missione è attivarmi insieme a chiunque possa aiutare la ricerca per curare questo tumore che colpisce bambini e adolescenti”.

Camminata come atto conclusivo, dunque, della campagna informativa regionale Mi voglio bene”, promossa nei giorni 1, 2 e 3 ottobre  presso il Poliambulatorio di Telese Terme, per ribadire l’importanza di sottoporsi a screening oncologici e degli esami diagnostico strumentali gratuiti sulla prevenzione del tumore alla mammella svolti presso la Clinica Gepos nei giorni 5 e 6 ottobre.

Soddisfazione per la riuscita dell’evento l’assessore regionale alla formazione e alle pari opportunità, Chiara Marciani: “Sono venuta qui anche lo scorso anno ed è stato bello vedere maggiore partecipazione, una camminata che vuole lanciare il messaggio della prevenzione dedicato un po’ di più alle donne che molto spesso si dimenticano di fare prevenzione per loro stesse perchè sono impegnate con la famiglia. Abbiamo voluto ricordare così anche la campagna istituzionale: “Mi voglio bene”. Il messaggio è vogliamoci bene tutti e stiamo attenti alla prevenzione” .

NEL VIDEO LE INTERVISTE AI PARTECIPANTI E ALL’ASSESSORE CHIARA MARCIANI