Tempo di lettura: < 1 minuto

di Alessandro Savoia

Primo turno playoff superato a pieni voti. Con una prestazione tutta cuore e grinta, la Juniores del Montesarchio ha sbancato il difficile campo dell’Agropoli (2-3), al termine di novanta minuti al cardiopalma. Dopo il soddisfacente terzo posto nel girone B, finito alle spalle della vincitrice Cervinara (promosso direttamente agli ottavi) e delle Aquile Rosanero Caserta, la formazione del tecnico Pasquale Inglese continua a brillare, dunque, segno che il lavoro fatto finora dalla società sul settore giovanile si sta rivelando efficace.

Il successo di questo pomeriggio su un campo ostico, e contro una società ancora in lotta per il primato nel girone A di Eccellenza, è una soddisfazione per tutto l’entourage caudino, il quale, in stagione, ha voluto investire più tempo e denaro sui propri giovanotti. Ovviamente, adesso l’obiettivo in casa Montesarchio è dare seguito all’impresa di Agropoli (vittoria ottenuta grazie alla rete di Antonio Adamo e alla doppietta di Marino Russo), ovvero andare quanto più avanti possibile. Adesso prima degli ottavi ci sarà un altro turno preliminare da affrontare contro la vincente tra Villa Literno e Pontecagnano.

Foto profilo facebook Ac Montesarchio (credit Gianluigi Massaro)