Tempo di lettura: < 1 minuto

Il leader della Lega Matteo Salvini è atteso oggi a Napoli nell’ambito di un tour che lo vedrà presente nelle principali città del Meridione d’Italia. 

A tenere banco in questi giorni, per ovvie ragioni, è la discussione apertasi nel centrodestra sulla scelta del candidato presidente alle prossime elezioni regionali in Campania.

In questo senso le frizioni tra Salvini e Clemente Mastella sono ben note. Più e più volte il sindaco di Benevento ha espresso le proprie perplessità ed il proprio dissenso sull’ipotesi di una coalizione a trazione leghista. 

In una lunga intervista concessa stamane al Corriere del Mezzogiorno, Salvini – dal canto suo – non ha mancato di riservare un’altra frecciatina a Clemente Mastella e alla moglie Sandra Lonardo. 

Alla domanda dell’intervistatore, che lo sollecitava sull’ipotesi di una candidatura leghista per la carica di sindaco di Napoli, Salvini ha risposto lapidario: “Il candidato sindaco della Lega dev’essere perbene e competente. Mi faccia dire che in Campania, i coniugi Mastella “minacciano” di correre contro la Lega. Bene, quando parlo di novità, cambiamento e freschezza penso propio a questo: chi sceglie la Lega sceglie il futuro, non i Mastella