Tempo di lettura: < 1 minuto

Benevento – Venerdì 19 giugno, alle ore 18:30, si terrà presso il Teatro Romano di Benevento l’incontro con i finalisti del Premio Strega 2020, promosso dalla Fondazione Maria e Goffredo Bellonci e da Liquore Strega. L’evento, organizzato dal Comune di Benevento, sarà condotto da Gigi Marzullo, con la regia di Renato Giordano.

Il totale dei voti espressi ha determinato i finalisti alla LXXIV edizione del premio:

  • Sandro VeronesiIl colibrì (La nave di Teseo) con 210 voti
  • Gianrico CarofiglioLa misura del tempo (Einaudi) con 199 voti
  • Valeria ParrellaAlmarina (Einaudi) con 199 voti
  • Gian Arturo FerrariRagazzo italiano (Feltrinelli) con 181 voti
  • Daniele MencarelliTutto chiede salvezza (Mondadori) con 168 voti
  • Jonathan Bazzi, Febbre (Fandango Libri) con 137 voti

Sei candidati e non cinque, come al solito, perchè nella graduatoria dei primi cinque non era compreso almeno un libro pubblicato da un editore medio-piccolo (così definito secondo la classificazione delle associazioni di categoria e le conseguenti valutazioni del comitato direttivo), accede alla seconda votazione il libro (o in caso di ex aequo i libri) con il punteggio maggiore, dando luogo a una finale a sei (o più) candidati.