Tempo di lettura: < 1 minuto

Social e telefonate. Mastella in pressing sui cittadini beneventani per invitarli a non uscire di casa. In questi minuti in molte case del capoluogo il telefono sta squillando: all’altro capo del telefono c’è proprio il sindaco che, con un messaggio registrato, avvisa tutti che domani i controlli saranno aumentati. Una azione di persuasione che prosegue via facebook dove l’inquilino di palazzo Mosti invita coloro che proprio sono “costretti a uscire” a utilizzare la mascherina o comunque una protezione sul volto. 

“Mentre in modo ossessivo continuo a pregarvi a non uscire da casa, non potendo fare una ordinanza al riguardo, rivolgo ai cittadini un caloroso invito, per quelli, pochi , costretti ad uscire per andare in farmacia o per fare la spesa alimentare , INVITO , perciò , ad uscire o con le mascherine, per chi le possied , o in mancanza con foulard o sciarpe o comunque con qualsiasi altra protezione che copra naso e bocca. Chiederò invece alla polizia urbana di controllare affinché i servizi commerciali al dettaglio, a partire da martedì , il tempo per provvedere, riforniscano i propri clienti o di guanti monouso e / o soluzioni idroalcoliche per l’igiene delle mani”.