Tempo di lettura: < 1 minuto

Benevento – La Commissione provinciale della Questura di Benevento ha concluso i lavori per la quarta Edizione del concorso nazionale “PretenDiamo Legalità” riguardante l’anno scolastico 2020/2021.

La classe IIIB dell’Istituto comprensivo “Federico Torre”, plesso “Nicola Sala”, di Benevento, diretto dalla dirigente Maria Luisa Fusco, con l’insegnante Enza Lauri e la referente Paola De Toma, ha ottenuto una menzione speciale per avere ideato una storia che ha suscitato il plauso della Commissione. Lo stesso Istituto, ma con la classe IIC della Secondaria di primo grado ha ottenuto il primo premio con l’alunno Roberto Di Noia nella Sezione Video o spot. Nelle Sezione arti figurative con tecniche varie ha vinto l’Istituto Comprensivo “Padre Pio” di Airola con l’alunno Pellegrino Iglio. La Commissione era presieduta dal Vice Questore Vittorio Zampelli.