Tempo di lettura: < 1 minuto

La proposta del governo di affidare a 13 commissari straordinari 44 maxi opere da sbloccare, per un valore di oltre 13 miliardi, tra le quali il secondo lotto del raddoppio della Telesina è una notizia importante per il nostro Sannio”. Così Fernando Errico Delegato del Presidente De Luca per la Napoli-Bari.

Qualche mese fa – afferma Erricoè stato nominato il Commissario straordinario anche per la Napoli-Bari, l’Ing. Roberto Pagone, che sta velocizzando l’apertura dei cantieri, rallentati per ritardi legati alle fasi progettuali ed esecutive e alla complessità delle procedure amministrative. Ed oggi, con la proposta di nominare un commissario anche per la Telesina, si avvierà velocemente tutto l’iter per il secondo lotto di un’opera attesa da anni. Sono convinto – conclude Fernando Erricoche i cantieri della Napoli-Bari, l’adeguamento della Telesina con il primo lotto già aggiudicato, poi la Fortorina ecc … porteranno effetti positivi su occupazione e crescita del territorio”.