Radio Radicale, domani la maratona per supportare la voce della politica italiana

Tempo di lettura: 3 minuti

Benevento – Giovedì 30 maggio, a partire dalle 9:30 e per tutta la giornata, Demonline e Sannio Social Factory promuovono una maratona a difesa di Radio Radicale, per supportare e tutelare una radio che per più di quarant’anni è stato uno degli strumenti più importanti per conoscere la politica italiana.

La maratona si svolgerà nella sede di Sannio Social Factory, in via Flora 2 presso la redazione di Cronache del Sannio a Benevento, e sarà aperta a chiunque voglia portare una testimonianza o una dichiarazione a supporto di Radio Radicale. Le testimonianze verranno registrate e trasmesse sui canali social degli organizzatori e inviate alla redazione di Radio Radicale. A partire dalla 18:30 invece avrà inizio un dibattito trasmesso in streaming. La partecipazione, in pieno stile Radicale, sarà aperta a tutti e senza filtri. Hanno già dato la loro adesione all’iniziativa diversi esponenti della società civile e politica del Sannio: Luigi Diego Perifano, presidente della Lega Italiana per i Diritti dell’Uomo di Benevento, Federico Paolucci, portavoce provinciale di Fratelli d’Italia, Antonio Furno e Rita Maio, membri della direzione cittadina del Partito Democratico, Pasquale Orlando e tanti altri.

Il presidente di Demonline, Gino Razzano, così spiega lo spirito dell’iniziativa: “Spesso su Radio Radicale viene citato il motto einaudiano: conoscere per deliberare. In questi anni di grandi cambiamenti politici e sociali, è ancora più necessario puntare alla massima diffusione delle informazioni e della conoscenza. Ultimamente alla cronaca dei fatti si è sostituita la narrazione dei fatti. Chiudere Radio Radicale vuol dire rinunciare a conoscere direttamente e senza filtri un pezzo importante delle nostre istituzioni e della nostra società, e senza conoscenza siamo destinati e sbagliare. Perciò ci siamo mobilitati per chiedere al governo di non chiudere Radio Radicale”.

A moderare l’incontro delle 18:30 e a supervisionare tutta la maratona invece ci sarà Salvatore Esposito, direttore di Cronache del Sannio, che commenta così: “Come Sannio Social Factory e come Cronache del Sannio abbiamo subito accettato l’invito degli amici di Demonline ad organizzare una difesa di Radio Radicale. La nostra maratona è una iniziativa che vuole garantire il pluralismo dell’informazione e il lavoro eccezionale fatto da Radio Radicale che in questi decenni ha raccontato senza filtri la vita politica, civile e sociale del nostro paese. Mettendo in una unica voce – che oggi si vuole silenziare – tutte le voci”.
 
Conoscere per Deliberare – Maratona per Radio Radicale, giovedì 30 maggio, presso Sannio Social Factory in via Flora 2 a Benevento. Dalle 9:30 registrazione degli interventi aperti a tutti, dalle 18:30 inizio diretta streaming.