Arrestato ad Amorosi per una rapina commessa nelle Marche: deve scontare 2 anni e 5 mesi

Tempo di lettura: 1 minuto

Questa mattina i carabinieri di Telese Terme e Cerreto Sannita hanno arrestato, in esecuzione di ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Pesaro, un cittadino di Amorosi che deve scontare una pena detentiva residua di due anni e cinque mesi per una rapina a mano armata commessa nel marzo 2014, in concorso con altri 4 soggetti, ai danni di una filiale della Banca delle Marche di Mondolfo.

L’arrestato è stato tradotto presso il carcere di Avellino-Bellizzi.