Tempo di lettura: 2 minuti

La Polizia municipale di Benevento rende noto che, a seguito di indagini effettuate con l’ausilio delle telecamere installate in loco, ha individuato e multato un altro proprietario di autoveicolo (una società di Benevento) che nella giornata di ieri aveva scaricato nell’Ecocentro di C/da Montecalvo-Madonna della Salute materiale di vario genere, compreso scarti di lavorazione, compromettendo il corretto utilizzo del sito che è riservato ai soli abitanti della Contrada.
Inoltre, questa mattina, la squadra della Municipale, diretta dal magg. Emilio Belmonte, durante l’azione di controllo teas ad accertare le violazioni all’ordinanza di conferimento dei rifiuti, ha elevato altri due due verbali di € 150,00 ognuno.
Il Comando di Polizia municipale di Benevento ribadisce che, in caso di recidiva, i soggetti già multati subiranno il sequestro dell’autoveicolo per evitare la reiterazione dell’illecito amministrativo.
“Continua incessante la nostra opera di controllo e repressione degli illeciti amministrativi in Città causati da gente senza scrupolo che insozza le strade per evitare la fatica di depositare correttamente nei carrellati i rifiuti che ogni giorno produce. Confermo la mano dura della Polizia municipale nei confronti di coloro che dovessero essere sorpresi a scaricare rifiuti indifferenziati nelle strade cittadine e nei pressi degli Ecocentri. Cittadini comuni e imprese senza scrupoli che si macchiano di queste orride condotte, screditando la nostra meravigliosa Città, non avranno mai la comprensione delle Istituzioni”, questo il pensiero di Fioravante Bosco, comandante del Corpo di P.M. di Benevento.