Tempo di lettura: < 1 minuto

Nel corso della sempre più efficace azione di prevenzione delle fenomenologie delittuose ai reati predatori, nella decorsa notte agenti della Questura di Benevento notavano in via dei Mulini una persona che, con fare sospetto, armeggiava vicino al serbatoio di un camion parcheggiato in una strada cittadina.

Il giovane rumeno, alla vista della Volante, fuggiva e si nascondeva all’interno di un’autovettura. Immediatamente fermato, veniva trovato in possesso di una tanica in plastica contenente gasolio, di una pinza, di un giravite e di un tubo in polietilene della lunghezza di tre metri dal quale gocciolava ancora carburante. Gli agenti constatavano altresì la presenza di tracce di carburante, sul camion all’altezza del serbatoio. In conseguenza di ciò, il 38enne rumeno, residente in Benevento, veniva arrestato per furto.